LA VETRINA

CERCA NEL SITO

Contributi - CARL GUSTAV JUNG

psicoanalisi moderna
.
Carl Gustav Jung, Kesswil, 26 luglio 1875 - Kuesnacht, 6 giugno 1961. Figlio di un pastore protestante, laurea in medicina a Basilea, assistente alla clinica universitaria Burghoelzli di Zurigo diretta da Eugene Bleuler. Dopo aver svolto studi sulle associazioni verbali (Diagnostische Assoziatioinsstudien, di cui farà omaggio nel 1906 a Freud), dedica a quest'ultimo il saggio Dementia Precox (1907), e nello stesso anno lo va a trovare a Vienna. Due anni dopo su invito di Freud presiede la Associazione Psicanalitica Internazionale. Ma subito dopo la pubblicazione di Simboli della trasformazione (1912) si stacca dal maestro di cui non condivide la teoria sull'eziologia sessuale delle nevrosi. Dimessosi dall'API nel 1914, orienta la sua attività di psicologia analitica verso: mitologia, religione, alchimia. Dal 1921 (Tipi psicologici) al 1956 (Mysterium coniunctionis) approfondisce l'analisi onirica vista non come processo individuale ma come fenomeno collettivo). Nel 1948 fonda a Zurigo il C.G. Jung Institut, e nel '56 fonda l'International Association for Analytical Psycology.
.
.
.

Nessun commento:

Posta un commento